Crea sito

Curiosità alimentari: il gelato che …

gelato fluorescenteNon siamo propriamente nella stagione dei gelati.

Anzi ammantati dal freddo, dal gelo e da ogni sorta di repulsione a pietanze fredde siamo avvezzi a detestare già solo il pensiero di un prodotto refrigerato .

Il cattivo tempo e la pioggia continuativa ed insistente di questi giorni difficilmente ci farebbe gustare una leccornia fredda ma tutti  saremo portati e trasportati verso una sana e rinvigorente cioccolata calda o una bella tazza di tisana bollente.

Eppure non so come mai e a cosa possa essere dovuta quest’innovazione che ha dato vita a questo gelato unico al mondo.

 Il gelato nel corso degli anni e dei decenni ha percorso gusti e formati tra i più stravaganti e via via la nostra educazione culinaria si è ammorbidita,

facendoci abituare a gusti tipo ” pasta e fagioli” o ” cipolla e piccante”  ma di un gelato fluorescente ne avevate mai sentito parlare?

Un produttore inglese detentore di un marchio, ha creato un gelato che riluce al buio grazie  ad alcune proteine ricavate dalle meduse.

A dar il via al processo fluorescente sarebbe lo scontro tra il ph della lingua e quello del gelato( questa proteina sarebbe innocua per l’uomo).

Un gelato unico al mondo e costosissimo.

Una sola pallina di gelato fluorescente costerebbe infatti 160 euro.

Che ne dite sareste disposti a provarlo o ne fareste, come me, tranquillamente a meno?

 

 

 

Innovazioni curiose: arriva Blizzident un nuovo modo di …

blizzidentNell’epoca in cui viviamo l’igiene è  tenuta in grande considerazione, forse molto più che in altri periodi storici …

e per fortuna diremo.

Di sicuro per alcuni saremo anche eccessivi ma tenere una buona routine soprattutto nell’ambito dell’igiene orale non solo è cosa buona e giusta ma anche un ottimo modo per tenere lontani i conti salatissimi dei dentisti.

Grazie alle ultime tecnologie sta per arrivare sul mercato uno spazzolino davvero all’avanguardia.

Un aggeggio particolarmente strano e anche estremamente costoso  che ci permetterà di lavare i denti in maniera impeccabile in poco più di 6 secondi.

Infatti questo particolare spazzolino: Blizzident  è creato su misura sulla base della nostra struttura dentaria e permette in questo modo di arrivare in ogni antro della bocca e di igienizzare l’intero incavo dentario in pochi secondi.

Dieci secondi necessari per la pulizia con Blizzident corrisponderebbero a circa 10 minuti di spazzolino normale  e circa 7/8 minuti di spazzolino elettrico.

 

Questa innovazione curiosa permette una personalizzazione pressoché totale che si basa sulla scansione digitale delle arcate dentarie e dura circa un anno.

Trascorso il quale le setole devono essere cambiate.

Grandioso no?

Volete sapere quanto vi costerebbe questo gingillo ?

Circa 300 dollari per un Blizzident personalizzato e 89 dollari per ogni cambio di setole.

Che ne pensate? Saresti propensi ad acquistarlo ?

 

 

 

E’ vero che il naso continua a crescere per tutta la vita?

nasoIl corpo umano è una meravigliosa macchina, di cui non si finiscono mai di scoprire funzionalità e potenzialità.

Nonostante scoperte e macchinari sempre più innovativi e tecnologici tante sono le cose che ignoriamo riguardo questo argomento.

Eppure a volte vengono fornite informazioni non sempre precise o meglio non sempre attendibili riferite a comportamenti ed organi.

Alzi la mano chi non ha sentito dire che siamo eterni Pinocchi e che il naso cresce in maniera esponenziale per tutto il resto della vita.

In realtà questo non è vero.

Il naso di ogni individuo è formato da un’impalcatura di ossa e cartilagini che si sviluppa durante la crescita.

Quando siamo piccoli il nostro naso è più piccolo e le narici tendono ad essere  orizzontali. Col trascorrere degli anni avvengono dei cambiamenti dovuti alle nostre impostazioni genetiche e al corredo familiare.

In realtà il naso cresce fino all’età di 18/ 20 anni.

Successivamente e con l’avanzare dell’età ( specie in quella senile) il naso sembra allungato e cresciuto ma tutto questo dipende dall’abbassamento della punta del naso e dal fatto che con gli anni si abbia una riduzione del grasso dalle guance.

Per cui non è vero che il naso continua ad allungarsi durante il trascorrere della vita.

Lo sapevate o siete caduti anche voi vittime di questa diceria?

 

 

Curiosità sull’abbigliamento: un maglione che aiuta a …

maglioneViviamo in un tempo nel quale la moda ha un valore aggiunto.

Se è di tendenza se si seguono certi canoni di bellezza, abbinamento e  stile  non  sempre propriamente oggettivi ( secondo il mio modestissimo parere).

e le stranezze ad esse collegate sono all’ordine del giorno.

Ormai esistono guru della moda in ogni dove e se alcuni sono davvero trascinatori di glamour, di altri potremmo farne assolutamente a meno.

Stars e divi si fanno portavoce di outfit tra i più diversi con un occhio particolare alla moda del momento.

Tutto questo per farvi partecipi di un’innovazione: una maglione che rileva gli stati d’animo.

Dotato di particolari sensori permette alla fascia sita nel collo del capo di percepire il nostro umore.

In particolare verde per la tranquillità, blu per il relax, viola per l’eccitazione, rosso per il nervosismo, e giallo per un particolare stato di estati.

Beh un maglione sicuramente alternativo, non credete?

Eppure abbastanza inutile almeno per me visto che il mio umore si percepisce benissimo senza questo capo tecnologico!

Che ne pensate ?

Lo comprereste mai e soprattutto lo indossereste?

 

 

Curiosità pericolosa sul lunedì …

Il infartolunedì come ben sappiamo tutti è sempre ostico e faticoso.

Si riprendono i ritmi frenetici della  settimana e lo stress si sostituisce alla pace e  al relax del fine settimana.

La sveglia risuona, il traffico, la fretta poi si ci mette il capo che  ci riempie di incarichi e la luce del week end diventa lontana e sembra irraggiungibile.

A tutto questo si aggiunge un’altra informazione che rende questo giorno della settimana fatidico… una curiosità che fa riflettere.

Vi state chiedendo quale?

Ebbene l’infarto.

E’ stato dimostrato che l’infarto e le malattie cardiovascolari siano più frequenti di prima mattina e in special modo di lunedì.

Secondo studi recenti, infatti  non sarebbero le ore serali le più critiche ma le prime ore del mattino (all’incirca dalle sei alle 12)durante le quali, il nostro corpo sarebbe sottoposto ad un rischio più grave e più alto.

Il lunedì è infatti il giorno peggiore, in special modo in inverno: la probabilità di un infarto all’inizio della settimana è di circa il 13 per cento più alta rispetto agli altri giorni della settimana, e di nuovo gli infarti del lunedì sono spesso più gravi.

Ovviamente tutto questo deve essere messo in relazioni con fattori di rischio come il fumo, ipertensione, colesterolo alto e sovrappeso.

Un buon motivo per guardare al lunedì con nuovi occhi e più calma non credete?

 

 

 

 

Nuovo bimbo in arrivo per la coppia Pitt-Jolie ?

pitt jolie 1Sono probabilmente la coppia più invidiata al mondo. Bellissimi entrambi, ricchi e protagonisti di red carpet e prime cinematografiche.

Ogni loro passo lavorativo e non, viene scandagliato al radar di riviste, tv e comunicazioni.

Ogni giorno si sente o viene sparsa la voce di qualche nuovo proposito che li riguarda e anche se sembra che non sceglieranno mai la data effettiva per rendere “ufficiale” il loro legame, non smettono di porre in cantiere nuovi eredi.

Genitori di già tre figli naturali e tre adottati, la coppia più bella e famosa di Hollywood starebbe in procinto di adottare un altro fratellino o sorellina per quello che sta diventando un vero e proprio clan.

Alcuni portavoce ufficiosi avrebbero fatto trapelare la possibilità di un nuovo bimbo in arrivo: una  nuova adozione, con molta probabilità di una bimba di circa 3/4 anni di origine africana.

Tanto di cappello a questa coppia che ha fatto e fa della propria fama e popolarità un mezzo per far luce su problemi e carenze di alcune parti del mondo.

Un plauso a chi sceglie “la pazzia d’amore più bella” aggiungendo altri membri alla propria famiglia e aiutando chi ne ha bisogno.

Una vera coppia modello dove l’amore e la famiglia assumono una posizione di tutto rilievo e rispetto.

Voi che ne pensate?

Avendone le possibilità, fareste altrettanto?

 

 

 

Lavori curiosi: cercasi recensori di…

bagni pubbliciStiamo attraversando di sicuro un periodo non semplice e anche se a mio modesto parere la parola “crisi” viene usata per ogni dove e per ogni cosa, risulta indiscutibile che la situazione lavorativa di gran parte del mondo viva in gravi difficoltà.

Aziende chiudono ogni giorno con bilanci inaccettabili, saracinesche finiscono per non riaprire perché le tasse sono divenute insopportabili e sempre più uomini e donne di tutte le età finiscono col perdere il proprio posto di lavoro.

Innescando una mina che sembra accendersi sempre più.

Tutto questo fa da  cornice a situazioni sempre più precarie che finiscono per creare un circolo vizioso.

Eppure se da un lato il lavoro cosiddetto “normale” scarseggia esistono nuove tipologie di imprenditori e nuove possibilità creative …

Cosa ne direste se vi fosse offerto un posto di recensore?

Attenzione prima di rispondere perché non sapete cosa vi potrebbe aspettare o meglio dove dovreste compiere questa “recensione”…

Una società newyorkese sarebbe cercando recensori di bagni pubblici.

Si avete capito bene!

Un lavoro a dir poco curioso che fornirebbe circa 100 dollari al giorno per usufruire di bagni pubblici e scriverne approfondite recensioni.

Di fatti questa società starebbe creando una vademecum per i viaggiatori.

Di sicuro un lavoro non da tutti e per tutti…

Che ne pensate di quest’opportunità?

Sareste disposti a coglierla?