Bar- macchina fotografica: quando la passione per l’arte prende forma.

bar a macchina fotograficaAlzi la mano chi  non ha una passione o una particolare attinenza o predisposizione per qualcosa.

Che sia arte, scrittura, pittura o altro, poco importa perchè ciò che si sente dentro ha la stessa valenza e profondità.

C’è chi rincorre i propri sogni, chi si strugge per realizzarli e chi fa della propria passione una costante.

Ma si può andare oltre e lasciare un segno ancora più tangibile?

Si direbbe di sì, se guardiamo all’esempio dell’ex pilota Park Sung-Hwan.

Questo uomo da sempre appassionato di fotografia, una volta andato in pensione si è messo d’impegno per realizzare il suo obiettivo.

E ci è riuscito quando ha aperto le porte del suo bar.

Un  bar davvero unico al mondo ed originalissimo perchè ha la forma e la sembianza di una macchina fotografica d’epoca, nello specifico assomiglia ad una gigantesca Rolleiflex.

La struttura costruita accanto alla casa del proprietario è stata realizzata su due piani.

Nel primo piano dove è stato posto il bar vero e proprio possiamo trovare macchine fotografiche vere e false e/o accessori dedicati, mentre al secondo piano c’è una

mostra permanente di fotografia.

Il bar è realizzato con due enormi finestroni che ricordano gli obiettivi della macchina e che in pratica rappresentano le finestre di ogni piano.

Insomma la “Dreaming Camera Cafè” è decisamente un’opera artistica al cielo aperto nonchè uno spazio funzionale dove tutti gli appassionati e i curiosi possono gustare caffè e aperitivi.

Questo bar è situato in Corea del sud ed è completamente a gestione familiare.

Che ne dite?

Visitereste questo bar macchina fotografica?

Io sinceramente sì, sarebbe davvero interessante.