Lavori curiosi: cercasi recensori di…

bagni pubbliciStiamo attraversando di sicuro un periodo non semplice e anche se a mio modesto parere la parola “crisi” viene usata per ogni dove e per ogni cosa, risulta indiscutibile che la situazione lavorativa di gran parte del mondo viva in gravi difficoltà.

Aziende chiudono ogni giorno con bilanci inaccettabili, saracinesche finiscono per non riaprire perché le tasse sono divenute insopportabili e sempre più uomini e donne di tutte le età finiscono col perdere il proprio posto di lavoro.

Innescando una mina che sembra accendersi sempre più.

Tutto questo fa da  cornice a situazioni sempre più precarie che finiscono per creare un circolo vizioso.

Eppure se da un lato il lavoro cosiddetto “normale” scarseggia esistono nuove tipologie di imprenditori e nuove possibilità creative …

Cosa ne direste se vi fosse offerto un posto di recensore?

Attenzione prima di rispondere perché non sapete cosa vi potrebbe aspettare o meglio dove dovreste compiere questa “recensione”…

Una società newyorkese sarebbe cercando recensori di bagni pubblici.

Si avete capito bene!

Un lavoro a dir poco curioso che fornirebbe circa 100 dollari al giorno per usufruire di bagni pubblici e scriverne approfondite recensioni.

Di fatti questa società starebbe creando una vademecum per i viaggiatori.

Di sicuro un lavoro non da tutti e per tutti…

Che ne pensate di quest’opportunità?

Sareste disposti a coglierla?