Il datore di lavoro che premia con auto e case

il-datore-di-lavoro

Il datore di lavoro che premia i dipendenti migliori con case e auto.

In un momento storico, come quello che stiamo vivendo, è facile accogliere notizie di datori di lavoro, soffocati da tasse e problemi.

Molte aziende rischiano la chiusura e chiedono ai propri dipendenti ristrettezze e/o limitazioni.

E’ notizia di tutti i giorni che saracinesche si abbassino.  Aziende grandi, chiudano, ma non è questo il caso, che sto per raccontarvi.

Eppure, nel marasma odierno, il datore di lavoro che premia con auto e cause è da considerarsi una voce fuori dal coro. Una perla nera. Una vera eccezione.

Eppure Savji Dholakia, amministratore delegato della  Hari Krishna Exports, ha regalato ai suoi dipendenti  1.300 auto e 400 appartamenti.

Non che questo datore di lavoro fosse impazzito… tutt’altro.

Nato da una famiglia di agricoltori, Dholokia, ha lavorato fin da ragazzo nell’azienda dello zio per aiutarlo. Nel 1982 ha aperto una piccola azienda.

Oggi la sua società fattura 750 milioni di dollari.

Quest’imprenditore, spiega il suo modo di agire, collegando la felicità dei suoi dipendenti alla produttività dell’azienda.

Mi sono reso conto che solo una volta che ti sei preso cura delle necessità di base della tua famiglia, che per me è avere una casa e un’auto, puoi concentrarti sul lavoro. Io voglio che i miei dipendenti diano il 100%, e per questo voglio che non abbiano preoccupazioni sulle necessità di base

Questo il pensiero, di questo intelligente datore di lavoro.

Questa sua politica aziendale va avanti da venti anni. Si è partiti regalando 5 auto e anno dopo anno si è giunti al fantastico numero di 1700 “premi” per i dipendenti più produttivi.

Secondo il mio punto di vista, e alla luce dei risultati direi che è una politica vincente. Una soluzione che dovrebbe prendere sempre più piede.

Voi che ne pensate?

Meglio tagliare o premiare?

fonte (notizie del mondo. info)