Ideato un rossetto adesivo per controllare il flusso mestruale

Progettato uno rossetto adesivo che sostituirebbe gli assorbenti e regolerebbe il flusso mestruale.

Ogni mese le donne si trovano ad affrontare il ciclo mestruale.

Esistono diversi prodotti sanitari per tamponare il flusso: assorbenti, tamponi, coppette.

Tra qualche tempo sugli scaffali di supermercati e farmacie sarà possibile imbattersi anche nella nuova trovata di un chiropratico americano,  dottor Daniel Dopps. È lui l’inventore del “Mensez adhesive vaginal lipstick”:  un rossetto adesivo per vagina.

Il “Rossetto Femminile Mensez”  è “un composto naturale di amminoacidi ed olii in un applicatore da rossetto, che va applicato sulle piccole labbra e le fa aderire con sufficiente forza da trattenere il fluido mestruale”. Il suo effetto è quello di amplificare l’aderenza tra le labbra in modo da trattenere il sangue mestruale finchè non si va in bagno.

Il composto Mensez è lavato immediatamente via con l’urina, e in questo modo il fluido mestruale è rilasciato nel water quando la donna va in bagno. Non servono più assorbenti”, spiega Dopps.

Per l’ideatore sarebbe un rimedio naturale che aiuterebbe le donne ad essere meno schiave del ciclo.

Un’invenzione abbastanza criticata e osteggiata.

Molti i dubbi, legittimi, suscitati da questa invenzione: non si rischiano abrasioni cutanee a furia di incollare la pelle, o infezioni per il prolungato trattenimento del sangue? Come mai solo l’urina ha il magico potere di annullare gli effetti della colla? Dopps è convinto che le donne non sudino?   Non c’è quindi da stupirsi se l’americano è stato bombardato di domande su Facebook, in seguito al suo grande annuncio.

Eppure il 10 febbraio Dopps, che è anche il CEO della Mensez Technology, ha ottenuto il brevetto per l’invenzione. Come riporta Forbes, però, non sarà la sua azienda a produrre il rossetto adesivo.

Che cosa ne pensate?

Usereste questo rossetto adesivo?

Fonte (notizie del mondo.it)

Fonte (mensez.com)

Fonte (il fatto quotidiano. it)