Crea sito

stranezze

Hamburger neri che spopolano in…

burger neriInutile che vi dica che nel campo alimentare le stranezze si sprechino…

In questo stesso blog ho già raccolto diverse esperienze in merito ma questa di oggi è un” concentrato di nero“.

Chissà perché da qualche tempo a questa parte, i cibi neri facciano impazzire …

C’è proprio una vera e propria tendenza … se non una consolidata mania.

Il formaggio nero… i pomodori neri

Ed ora direte voi…

Cosa si saranno inventati?

Beh l’hamburger nero.

Si avete letto bene.

Formato da pane nero ottenuto con carboni di bambù e una particolare salsa all’aglio nera a cui è stato aggiunto nero di seppia.

L’artefice di questi Hamburger dai nomi insoliti Kuro Diamond e dei Kuro Pearl è la famosa catena Burger King.

Al momento questi hamburger neri spopolano in Giappone ma chissà che non arrivino anche qui.

Che ne dite?

Li assaggereste?

fonte ( www.today.it)

 

Robot-bambini per controllare la pedofilia?

 

robot pedofilia

 

 

 

 

 

 

 

 

Viviamo in un epoca in pieno fermento tecnologico e i robot sono ormai esperienze reali che prendono sempre più piede in ogni campo.

Si stanno facendo grandissimi progressi e i robot hanno ricevuto profonde migliorie per  le proprie fattezze e somigliano sempre a più ad uomini in carne ed ossa.

Diverse ricerche e indagini rivelano che molti uomini farebbero sesso con essi.

E per espandere questa influenza si pensa che nel 2050 escort e gigolò potrebbe essere sostituiti da alter-ego metallici.

Ora in quest’ambito i ricercatori del Georgia Tech’s Mobile Robot Lab vorrebbero verificare la possibilità che fare sesso con robot dalle sembianze di bambini possa rappresentare una terapia fattibile e concreta contro la pedofilia.

Come il metadone per i tossicodipendenti, i robot-bambini potrebbe trattenere i pedofili.

Ora il discorso è molto delicato e infinite le conseguenze ma si spera che questa eventualità possa salvare tanti bambini innocenti e indifesi.

Potrebbero insorgere molti problemi, relativi sia all’appalto per la costruzione di questa tipologia di robot, sia al loro effettivo utilizzo.

Soprattutto però sarebbe da capire se possa in realtà inibire la pedofilia o al contrario incentivarla.

Sinceramente non so cosa pensare.

Voi che ne dite?

Potrebbe essere una soluzione o una provocazione?

fonte( www.nextme.it)

 

 

Movimento per salvare il pianeta con… l’antinatalismo

vhemt

E’ indiscusso che gli uomini siano stati e siano la causa del depauperamento del pianeta.

E’ risaputo che  l’uomo sia  smanioso di costruire in ogni dove senza rispetto per la geologia e l’ambiente.

E’ altrettanto vero che l’uomo si espande sempre più causando incessante inquinamento e deficit di risorse.

E’ chiaro che bisognerebbe trovare una giusta soluzione per salvaguardare ciò che ci nutre e ci mantiene in vita…. eppure.

Esistono diverse teorie e movimenti atti a trovare una possibile risoluzione che veda il pianeta come fulcro del futuro.

Moltissime persone si impegnano ogni giorno affinché il pianeta sia più sano e più vivibile.

Tra queste miriadi di possibilità esiste un movimento: The Voluntary Human Extinction Movement, ovvero Il Movimento per l’estinzione volontaria dell’essere umanoVHEMT.

Beh se non è chiaro nella sua terminologia, questo gruppo applica o vorrebbe applicare per salvaguardare il pianeta, l’antinatalismo.

Ritenendo l’uomo la maggior causa di distruzione, inquinamento e dissoluzione del nostro ecosistema, questa filosofia crede che per il pianeta ci possa essere una “cura”, in parole semplici, bisognerebbe eliminare l’uomo dalla terra, non facendo figli.

In questo modo, il mondo, secondo il VHEMT, sarebbe salvo in qualche decennio.

Beh se nella pratica questa teoria potrebbe essere anche logica, poco pratica e poco costruttiva appare nella fase realizzativa.

Io non sarei così drastica, poiché credo che ci dovrebbe essere sempre un certo equilibrio nelle cose e questo movimento è assolutamente estremo.

Voi cosa ne pensate, aderireste?

E nell’ipotesi assurda in cui questa teoria attecchisse e risultasse “vincente” chi  potrebbe riscontrare l’effettiva riuscita?

(fonte www.haisentito.it)

 

 

E se le fatine … esistessero?

fatine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo imparato a discernere ciò che è reale da ciò che consideriamo semplice e pura fantasia.

Ci hanno inculcato l’idea che bisogna dividere in maniera netta e decisa ogni cosa; che ciò che non si vede o  non si tocca non esiste …. ma le cose stanno proprio così?

Un conto è essere bambini  e vivere di sogni, fatine e mondi magici, e uno è l’ essere adulti dove la concretezza e la pragmaticità la fanno da padrone.

Smessi i panni di piccoli sognatori e scopritori e prese le vesti di giovani uomini, si rilegano fantasia e conseguenti abitanti, a pura e lontana illusione.

Eppure molti uomini e donne sognano o si appigliano a quella parte fanciullesca che incanta e fa sperare che oltre l’apparenza e le convinzioni esistano altre possibilità.

In quest’ottica nasce una netta divisione tra chi crede che fatine e spiriti benigni possa realmente esistere e chi invece rifiuta categoricamente questa supposizione.

Eppure … quanto a favore di una delle due parti ci sono prove concrete?

Se vi dicessi che chi le ha stilate è un uomo di ragione, un  professore della Manchester Metropolitan University, cosa ne pensereste?

Ebbene John Hyatt, direttore del Manchester Institute of Research and Innovation in Art and Design ha scattato delle foto che lasciano presupporre che nella campagna inglese vivano una specie di  esseri umanoidi con ali.
Che le fatine esistano davvero?

A voi la scelta di crederci oppure no …

fonte ( notizie.del mondo.info)

Stranezze: la Barbie umana che…

barbie umanaViviamo in una società che basa la sua “onorabilità” sulla facciata e sull’apparenza.

Ci si cura moltissimo… forse anche troppo mettendo come standard e come punto di riferimento canoni sempre più elevati e più sofisticati.

Tralasciando le diversità di fisico e di tendenza che ci rendono unici( e direi per fortuna) corriamo verso ideali di omologazione che schiacciano la nostra personalità e ci appiattiscono( almeno secondo il mio punto di vista, assolutamente opinabile)

E quando mi trovo di fronte ad  eccessi di chirurgia o consentitemi il termine  a “stroppiature” fisiche e non solo, mi viene sempre in mente il film ” La morte si fa bella

Fermo restando che ognuno possa essere libero di fare della propria vita ciò che vuole credo che si debba porre attenzione quando diventiamo modelli e punti di riferimento.

Lì la faccenda esula da noi e diviene anche nostra responsabilità.

Una ragazza e modella si sarebbe sottoposta a decine di interventi  per diventare una vera e propria Barbie umana.

Ha trasformato il suo fisico e l’ha plasmato a misure e dimensioni simili alla bambola più famosa del mondo.

Ora però sta seguendo una disciplina new age secondo la quale potrà vivere di solo luce del sole  e aria.

Attraverso questa pratica la modella e cantante ucraina sarebbe in grado di controllare la mente e gli stimoli di fame e sete.

Io sinceramente sono un pò preoccupata, ferma la libertà di seguire un proprio stile di vita, quando questa diventa un riferimento anche per gli altri non mi sembra tanto

saggio.

Di fatti la ragazza che ha circa un milione di fan si sta facendo portavoce e esecutrice di tale dottrina.

Che ne pensate ?

Lasciareste i vostri figli vivere di solo aria e luce del sole?