Crea sito

About

Posts by :

Ragazzo positivo al test di gravidanza scopre che …

test gravidanza 1Spesso i ragazzi si sa, compiono azioni e gesti goliardici per mettersi in mostra o/e per attirare attenzioni.

Una ricerca costante di fama, alimentata, al giorno d’oggi, dai tanti social su cui condividere la vita h 24.

Eppure per quanto se ne dica male, accade che alcune cose, fatte per gioco o per stupidità poi rilevino verità o scoperte ben più gravi.

E la storia che sto per raccontarvi ha dell’inverosimile.

Un ragazzo newyorchese per gioco ha effettuato un test di gravidanza, che una sua ex fidanzata aveva lasciato in bagno. e ha scoperto che il test fosse positivo.

Un esito esilarante e strano per il giovane che preso dall’ilarità ha postato l’immagine dello stick con le due lineette ben in  evidenza su facebook.

Di qu,i giochi e commenti ma un utente lo ha allarmato, dicendo che dietro quel falso positivo potesse esserci un qualcosa di grave come il cancro ai testicoli.

In effetti il giovane ha poi fatto esami specifici e ha scoperto di avere realmente un cancro ai testicoli in uno stato davvero iniziale.

Alcune ricerche avrebbero determinato che i test di gravidanza rivelino una sostanza il beta hcg ovvero un ormone che determina la presenza di una gravidanza in donne e tumori ai testicoli negli uomini.

Effettuare quel test gli ha probabilmente salvato la vita.

Che ne pensate?

Non è un caso decisamente curioso e straordinario?

fonte (http://www.voglia-di.it/)

Hamburger al gusto di carne umana per …pubblicità

hamburger dal sapore di carne umanaNon c’è che dire la pubblicità è l’anima del commercio.

Che se ne dica male o bene l’importante al giorno d’oggi, è attirare l’attenzione.

Per questo motivo i pubblicitari e gli ideatori si fiondano, affinché un prodotto abbia successo e sia visibile, a stupire e meravigliare.

Eppure  …fino a che punto?

Quali sono i limiti o dovrebbero essere i limiti della pubblicità e delle campagne pubblicitarie?

Questa è una domanda da un milione di dollari specie se affiancata alla notizia che sto per lasciarvi.

Vi siete mai chiesti se voi o qualcuno della vostra cerchia di amici e/o familiari, abbia tendenze cannibali?

Suppongo di no! Sareste felici di scoprirlo?

Eppure in un recente sondaggio è stato rivelato che il 35 % degli intervistati assaggerebbe un preparato al sapore di carne umana.

Sì avete letto bene … al sapore di carne umana.

E come dire questa rivelazione è stata propiziatoria per fine pubblicitari.

Di fatti per l’uscita di  “The walking dead 5”  una  serie survival horror dedicata interamente al mondo degli zombie in onda il 12 Ottobre negli Stati, lo chef James Thomlinson in collaborazione con la “Terminus Tavern” di Miss Cakehead, ha ricreato un hamburger al gusto di carne umana.

In un evento svoltosi a Londra il 30 settembre gli invitati hanno degustato hamburger al sapore di carne umana ricreata secondo le direttive dei più grandi” cannibali della storia”, mescolando insieme diverse tipologie di carne.

Insomma un evento che ha fatto e fa discutere.

Ora la domanda sorge spontanea … voi assaggereste questa tipologia di hamburger?

Io sinceramente …. manco morta ….!

fonte (http://corneliapfashionblog.wordpress.com/)

 

 

 

 

Cosa sareste disposte a fare per indossare calzature altissime?

calzatureQuale donna non vorrebbe essere sempre al top?

Femminile, sexy...

E cosa non si farebbe per essere più belle e seducenti?

Ore di sedute, di trucco e parrucco,  di massaggi, intrugli e creme sono solo alcuni, dei mille espedienti che il genere femminile ( ultimamente non solo) utilizza per apparire  eternamente giovane e appetibile.

E quale è, secondo voi, lo status symbol per antonomasia?

Cosa non può e non deve mancare nel guardaroba di ogni donna?

Esatto! … Le scarpe… avete risposto bene… non avevo dubbi.

E quale deve essere la prerogativa di una scarpa che si rispetti?

Ebbene tacco vertiginoso e femminilità.

C’è un detto che dice che la scarpa femminile più è scomoda e più è bella.

Sarà …. intanto … oggi proprio su questo, vorrei fermare la vostra attenzione.

Perchè?

E’ in costante aumento tra le donne la richiesta di interventi a piedi... per poter indossare “comodamente” calzature alte.

C’è chi chiede l’ispessimento delle dita con sostanze che induriscono, chi di accorciarle  e chi estremizza richiedendo  l‘esportazione del mignolo.

Insomma veri e propri interventi con amputazioni, per essere più belle.

Che ne dite?

Sareste disposte a lasciare nella mani del chirurgo una parte di voi per una presunta maggiore femminilità?

Non è esagerato e controproducente?

Cosa sareste disposte a fare per indossare calzature altissime?

Sarò strana ma la vedo una sofferenza inutile…. voi?

(fonte notizie.delmondo.info)

 

Hamburger neri che spopolano in…

burger neriInutile che vi dica che nel campo alimentare le stranezze si sprechino…

In questo stesso blog ho già raccolto diverse esperienze in merito ma questa di oggi è un” concentrato di nero“.

Chissà perché da qualche tempo a questa parte, i cibi neri facciano impazzire …

C’è proprio una vera e propria tendenza … se non una consolidata mania.

Il formaggio nero… i pomodori neri

Ed ora direte voi…

Cosa si saranno inventati?

Beh l’hamburger nero.

Si avete letto bene.

Formato da pane nero ottenuto con carboni di bambù e una particolare salsa all’aglio nera a cui è stato aggiunto nero di seppia.

L’artefice di questi Hamburger dai nomi insoliti Kuro Diamond e dei Kuro Pearl è la famosa catena Burger King.

Al momento questi hamburger neri spopolano in Giappone ma chissà che non arrivino anche qui.

Che ne dite?

Li assaggereste?

fonte ( www.today.it)

 

Ciclista paladino della strada

traffic droid

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciclista, paladino della strada.

Senza ombra di dubbio, il progresso e le tecnologie hanno prodotti benefici  e malefici.

Ormai ci spostiamo sempre con maggiore frequenza, e con grande facilità in ogni dove.

Questo è indiscusso.

Eppure, uno dei mali della  modernità, è costituito proprio dall’inquinamento e dal fatto che, spesso si usi l’auto per tratti brevi o con una sola persona all’interno dell’abitacolo.

Certo la bici è una valida alternativa, sia allo smog, che alla salute, visto che si riesce a coniugare l’utile al dilettevole.

Però, nonostante i tanti vantaggi che questo mezzo di trasporto porta con sé, non  viene  utilizzato da molte persone, perché pericoloso.

Spesso e volentieri, siamo costretti ad ascoltare notizie tragiche, di persone e spesso anche bambini investiti e uccisi da auto pirata.

E proprio in questo ambito e dopo aver subito lui stesso un incidente, che un ciclista, Lewis Dediare, ha deciso di diventare il paladino dei ciclisti denominandosi  Traffic Droid.

Quest’uomo ha montato sulla sua bici e sul suo casco diverse telecamere con le quali filma tutti i comportamenti scorretti degli automobilisti.

Ma non finisce qui, perché non si limita a questo.

Dopo aver filmato le manovre più audaci e pericolose inserisce i video realizzati su youtube. Costringendo l’autore o gli autori del misfatto alla pubblica  ammenda.

Traffic Droid ha iniziato la sua attività nel 2009 e da allora collabora con la polizia municipale.  Grazie al suo aiuto  sono stati  puniti e  sanzionati  diverse decine di illeciti compiuti nei confronti dei ciclisti.

Che ne dite?

Cosa ne pensate?

Sareste a favore o contrari ad una simile strategia?

Fonte( notizie.delmondo.info)

 

Robot-bambini per controllare la pedofilia?

 

robot pedofilia

 

 

 

 

 

 

 

 

Viviamo in un epoca in pieno fermento tecnologico e i robot sono ormai esperienze reali che prendono sempre più piede in ogni campo.

Si stanno facendo grandissimi progressi e i robot hanno ricevuto profonde migliorie per  le proprie fattezze e somigliano sempre a più ad uomini in carne ed ossa.

Diverse ricerche e indagini rivelano che molti uomini farebbero sesso con essi.

E per espandere questa influenza si pensa che nel 2050 escort e gigolò potrebbe essere sostituiti da alter-ego metallici.

Ora in quest’ambito i ricercatori del Georgia Tech’s Mobile Robot Lab vorrebbero verificare la possibilità che fare sesso con robot dalle sembianze di bambini possa rappresentare una terapia fattibile e concreta contro la pedofilia.

Come il metadone per i tossicodipendenti, i robot-bambini potrebbe trattenere i pedofili.

Ora il discorso è molto delicato e infinite le conseguenze ma si spera che questa eventualità possa salvare tanti bambini innocenti e indifesi.

Potrebbero insorgere molti problemi, relativi sia all’appalto per la costruzione di questa tipologia di robot, sia al loro effettivo utilizzo.

Soprattutto però sarebbe da capire se possa in realtà inibire la pedofilia o al contrario incentivarla.

Sinceramente non so cosa pensare.

Voi che ne dite?

Potrebbe essere una soluzione o una provocazione?

fonte( www.nextme.it)

 

 

Lo smalto “intelligente” che avvisa…

lo smalto intelligentePurtroppo nonostante le pari opportunità e i progressi effettuati in tanti e diversi campi, la stupidità umana non ha limiti.

Nonostante la modernità dei tempi e la facilità ad instaurare rapporti con l’altro sesso, lo stupro è ancora un  mezzo abusato e usato per fare del male.

E negli ultimi tempi si è sviluppato un metodo che fa ribrezzo, la cosiddetta “droga dello stupro“.

Una droga che ha effetti sedativi, ipnotici e determina amnesia. Facile da far assumere e difficile da individuare.

Ma a tal proposito e nell’ambito della prevenzione della violenza sulle donne, Undercover Colors ha inventato lo smalto “intelligente“.

Questo smalto avrebbe un’azione protettiva perché se si è bevuto un drink “dopato”, questo cambia colore, mettendo la donna in guardia.

Il progetto di questo smalto è stato realizzato da quattro studenti della NC State University che hanno unito cosmesi e farmacologia per arrivare a tale risultato.

Speriamo che quest’innovazione possa salvare molte ragazze e donne.

Che ne pensate?

Sareste propense ad acquistarlo?

fonte ( www.larepubblica.it)

 

 

 

Skytran: l’auto che ti fa volare

 

skytranInutile dire che i progressi scientifici ci portano costantemente nel futuro, e che molti congegni e strumentazioni che parevano appartenere al mondo della fantascienza stiano diventando reali.

Ogni sogno o possibilità sta diventando fattibile grazie a nuovi traguardi e progetti ambiziosi.

E proprio da un progetto della NASA si è partiti per realizzare  un progetto pilota che realizzerà  il primo sistema di auto su rotaia a levitazione magnetica.

Si tratta di veicoli, una specie di auto volanti, in grado di raggiungere una velocità di circa 240 km/h posizionati su rotaie poste all’altezza di circa 6 m.

L’opera realizzata dall’azienda californiana skyTran partirà con la costruzione di una “rotaia test” lunga 500 metri che girerà nel campus “ Israel Aerospace Industries”  a Tel  Aviv per poi essere lanciata, in caso di successo, entro la fine del 2016.

Queste mini auto avranno due posti passeggero e potranno essere richiamate grazie allo smartphone.

Quest’invenzione potrebbe essere benefica perché le stazioni per le hover possono essere sistemate sottoterra o dentro agli edifici.

Inoltre l’intero sistema funziona con energie rinnovabili.

Che ne dite?

Fareste un giro su queste tecnologiche auto volanti?

fonte( www.lastampa.it)

 

 

 

Movimento per salvare il pianeta con… l’antinatalismo

vhemt

E’ indiscusso che gli uomini siano stati e siano la causa del depauperamento del pianeta.

E’ risaputo che  l’uomo sia  smanioso di costruire in ogni dove senza rispetto per la geologia e l’ambiente.

E’ altrettanto vero che l’uomo si espande sempre più causando incessante inquinamento e deficit di risorse.

E’ chiaro che bisognerebbe trovare una giusta soluzione per salvaguardare ciò che ci nutre e ci mantiene in vita…. eppure.

Esistono diverse teorie e movimenti atti a trovare una possibile risoluzione che veda il pianeta come fulcro del futuro.

Moltissime persone si impegnano ogni giorno affinché il pianeta sia più sano e più vivibile.

Tra queste miriadi di possibilità esiste un movimento: The Voluntary Human Extinction Movement, ovvero Il Movimento per l’estinzione volontaria dell’essere umanoVHEMT.

Beh se non è chiaro nella sua terminologia, questo gruppo applica o vorrebbe applicare per salvaguardare il pianeta, l’antinatalismo.

Ritenendo l’uomo la maggior causa di distruzione, inquinamento e dissoluzione del nostro ecosistema, questa filosofia crede che per il pianeta ci possa essere una “cura”, in parole semplici, bisognerebbe eliminare l’uomo dalla terra, non facendo figli.

In questo modo, il mondo, secondo il VHEMT, sarebbe salvo in qualche decennio.

Beh se nella pratica questa teoria potrebbe essere anche logica, poco pratica e poco costruttiva appare nella fase realizzativa.

Io non sarei così drastica, poiché credo che ci dovrebbe essere sempre un certo equilibrio nelle cose e questo movimento è assolutamente estremo.

Voi cosa ne pensate, aderireste?

E nell’ipotesi assurda in cui questa teoria attecchisse e risultasse “vincente” chi  potrebbe riscontrare l’effettiva riuscita?

(fonte www.haisentito.it)

 

 

Strategie curiose per vendere

pesche vestite

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Purtroppo è assodato che abbiamo e stiamo attraversando una crisi che spazia un po’ in tutti i settori.

L’economia, e la regolamentazione sono soffocanti, e soffocate da tassazioni, che non si avvicinano neanche lontanamente al guadagno.

C’è chi dice che stiamo uscendo dal baratro… chi vede la luce in fondo al tunnel e chi “pensa negativo”.

Sta di fatto che ci sentiamo catapultati in una realtà dove l’impegno e la fatica non sono proporzionati alla resa.

E se molti si arrendono e/o sono costretti a chiudere bottega, alcuni ne inventano di tutti i colori per risalire la china.

E proprio nell’ambito della seconda categoria, che vi lascio questa segnalazione, utile per attuare qualche possibile strategia per vendere. Curiosa… ma “fruttosa“.

Ebbene un agricoltore cinese Yao Yuan  che si trovava in grande difficoltà economiche ha avuto un’idea…

Quale direte?

Ha vestito le sue pesche.

Sì, avete letto bene si è fatto cucine delle mutandine per le pesche la cui forma simbolizzava un fondoschiena e le ha esposte.

E le pesche così preparate sono andate a ruba, nonostante il prezzo di 70 euro la scatola da 9.

Se guardate nella foto in fondo sono proprio carine… ma voi le comprereste e/o le regalereste?

fonte (notizie.del mondo.info)